daltolab

Ematologia

Le malattie ematologiche vengono nella maggior parte delle volte diagnosticate attraverso un esame del sangue come un emocromo completo, prescritto per un controllo di routine o per indagare un generale stato di malessere. Come approfondimento i pazienti vengono sottoposti a esami del sangue più specifici e, a volte, ad una biopsia del midollo osseo. Le patologie più frequenti sono leucemie, linfomi, anemie, emofilie, sindromi mieloproliferative croniche e mielodisplasie.

EMATOLOGIA

Per saperne di piu

Studio delle malattie emolitiche

Emoglobinopatie

Immunoematologia

Tipizzazione linfocitaria

E’ un esame complesso, chiamato anche studio delle sottopopolazioni linfocitarie, che tramite strumenti altamente tecnologici e metodiche avanzate riesce a individuare e quantificare i diversi tipidi linfociti.

I linfociti sono globuli bianchi che svolgono un importante ruolo nell’omeostasi immunitaria
e si dividono in:
Linfociti T: responsabili della risposta immunitaria cellulo-mediata. A loro volta si dividono in Linfociti
T helper e Linfociti T citotossici.
Linfociti B: responsabili della risposta immunitaria umorale. Producono gli anticorpi
(immunoglobuline)
Cellule NK: un particolare tipo di linfociti ad attività anti-tumorale e anti-virale.
Per il medico di medicina interna e per il pediatra lo studio delle popolazioni linfocitarie rappresenta un indispensabile parametro
nello studio delle patologie ematologiche e immunitarie.